Quando fare mensole e comodini sospesi

Quando fare mensole e comodini sospesi

Se c’è un settore che sente molto l’influenza delle tendenze quello è l’interior design, cioè l’arredamento di interni. Ecco che ultimamente è stato riscoperto il legno per i componenti di arredo di piccole dimensioni, come cornici, mensole e quant’altro ed ecco anche che molte persone ricorrono al fai da te per rendere moderne le proprie abitazioni ed inserirvi quindi qualche dettaglio in legno. Se anche voi fate parte di questa categoria di persone vi consigliamo di acquistare il legno su apropositodilegno.it in quanto ha un’offerta molto ampia, adatta per tutte le esigenze e…per tutte le tasche!

Il legno è uno dei materiali più primitivi e più usati da sempre ed ultimamente ne vengono utilizzate tavole e listelli anche grezzi. Infatti se in passato si usava solo il legno piallato e rifinito per le grandi strutture di arredamento, come tavoli, armadi, cucine e mobili per il soggiorno, oggi in molte case italiane e non si vedono un gran numero di cassette di legno appese ai muri, mensole ed attaccapanni “improvvisati” e comodini sospesi, tutti fatti artigianalmente con del legno a casa propria.

Quando fare mensole e comodini sospesi?

Il sapersi arrangiare ed il creare qualcosa di semplice ed unico è ciò che sta avendo più successo ed è ciò che a ben vedere risponde meglio alle esigenze di spazio. Le mensole ed i comodini sospesi in legno per esempio sono utili per ottimizzare gli spazi, soprattutto quando essi sono modesti. Perché rinunciare alla comodità quando sono disponibili delle soluzioni pratiche, funzionali e dal grande impatto visivo?

Perché sì, va detto: i componenti di arredo sospesi sono oggettivamente belli in quanto diversi dall’arredamento classico, conferiscono agli ambienti un’aria country, ma hanno anche altre utilità. I comodini sospesi per esempio facilitano la pulizia dei pavimenti. Non sempre è agile spostare i comodini appoggiati a terra, ed anche per il poco tempo a disposizione non sempre vengono comunque spostati spesso per pulirci sotto, e questo comporta inevitabilmente un accumulo di polvere. Anche se non si soffre di allergia alla polvere, in ambienti dove si trascorre tanto tempo come la camera da letto è sempre consigliabile tenere lontani gli acari.

Fare dei comodini sospesi è semplice?

Fare dei comodini sospesi è abbastanza semplice e ciò di cui c’è bisogno è sicuramente un’idea creativa e del tempo a disposizione, oltre che i materiali e gli strumenti. Per avere idee ed ispirazioni si possono consultare le immagini direttamente sul web e poi mettersi all’opera acquistando ovviamente il legno del tipo e delle dimensioni giuste. Per esempio molto carini sono i comodini in legno sospesi che sembrano delle mensole…anch’esse sospese! Hanno infatti l’aria di essere delle piccole altalene, in quanto si compongono da una trave in legno collegata a due corde fissate semplicemente con dei chiodi al muro.

Le mensole sospese vere e proprie non hanno bisogno di grandi spiegazioni in quanto è facilmente intuibile di che cosa si tratti ed oggigiorno vengono utilizzate sempre più spesso per le stanze delle case che si vivono di giorno, come la sala e la cucina. Anche in questo caso tantissime sono le idee e gli utilizzi, a parete oppure anche al soffitto. Molte persone infatti scelgono di riporre in alto dei ripiani e posizionarvi sopra degli oggetti di design.

Tags: No tags

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *