Come arredare un giardino piccolo

Come arredare un giardino piccolo

Avere una casa con giardino, di qualunque dimensione esso sia, è davvero un lusso. Nulla come uno spazio abitativo all’aperto può migliorare la qualità della vita. L’importante è decidere la destinazione d’uso e lo stile più adatto alla routine personale o familiare. Ma come ottimizzare gli spazi di un giardino piccolo? Ecco qualche dritta per creare un piccolo angolo di verde.

 

Progettare un giardino piccolo

A prescindere dalle dimensioni, per prima cosa è meglio partire dalla progettazione. Quale sarà l’utilizzo finale? Uno spazio aperto per i bimbi? Un luogo per organizzare cene con gli amici? Un angolo di relax? Dovrà ospitare piante o solo complementi d’arredo? Tutte domande a cui dare risposta, su cui prefissare gli obiettivi del progetto.

 

Bisognerà scegliere l’eventuale spazio da destinare a piante e fiori, decidere se prevedere un manto erboso oppure una zona piastrellata in stile rustico. Il tutto mantenendo una coerenza con l’estetica e soprattutto con le singole esigenze.

 

Esistono numerosi programmi per progettare un giardino, come i software che trovate a questo link. Si tratta di tool professionali, utilizzati da architetti e paesaggisti, che consentono progettare uno spazio in ogni dettaglio e visualizzare simulazioni in 3D di altissima qualità, così da avere un’idea visiva del risultato finale.

 

Come arredare un giardino piccolo

Anche un giardino piccolo può diventare un’accogliente area green, con le giuste modifiche. Se il vostro obiettivo è adibire un’area per le cene in compagnia, potete sfruttare lo spazio all’aperto installando un grande tavolo con sedie e panche. Magari affiancati da qualche mobile funzionale alla causa. Da non sottovalutare, se lo spazio lo consente, anche l’installazione di un barbecue prefabbricato.

 

Quello di cui avete bisogno è una zona relax? Allora dovrete puntare su un divano da esterno accompagnato da poltroncine e morbidi ed accoglienti cuscini. Oppure una bella amaca, su cui trascorrere le ore in lettura.

 

Per chi vorrebbe tutto, è possibile razionalizzare optando per un tavolo allungabile e sedie pieghevoli, insieme a dei grandi cuscini da spostare a piacimento. Oppure un piccolo tavolino in legno con sgabelli, qualche complemento d’arredo e un bel divano in pallet. Da non sottovalutare poi i tavoli a parete, da aprire al momento del bisogno, con i ganci di sostegno fissati al muro.

 

Se non volete rinunciare al verde, potete sfruttare vasi o aiuole per dedicare degli spazi ai vostri fiori e alle vostre piante preferite. Ricordate che in questo caso sono loro ad avere la priorità nella scelta della collocazione: ogni pianta, infatti, necessita di determinata luce e di riparo da vento e intemperie. Tenetene conto nella progettazione del vostro piccolo giardino.

 

Lo stile da seguire

Lo stile del giardino può o seguire quello dell’abitazione, nella sua estetica. Oppure creare uno spazio di rottura. L’importante è che nel complesso l’arredo esterno risulti coerente a se stesso e non troppo lontano dal resto. Può essere ad esempio vincente mescolare classico e moderno, oppure legno e pietra.

 

 

Gazebo o ombrelloni?

A prescindere dall’ampiezza del giardino, è importante prevedere delle coperture, sia per il maltempo che per le calde giornate estive. A chi ha già una copertura da sfruttare, non resta che valutare l’esposizione e aggiungere delle tende, se necessario. In alternativa si può optare per un gazebo, disponibile in diverse tipologie e per tutte le tasche. Oppure per un classico ombrellone tondo, o ancora per un ombrellone a vela, adattabile a tutti i contesti.

 

L’illuminazione

Infine i punti luce, elementi non secondari ed essenziali per chi vuole sfruttare lo spazio nelle calde giornate estive. Consigliamo un’illuminazione centrale per un tavolo da esterno, ma possono essere sfruttabili anche dei faretti direzionali al soffitto. L’importante è la qualità e la resistenza alle intemperie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*