Idee come pitturare casa

Idee come pitturare casa

Pitturare casa è una delle idee più semplici per spendere poco e dare un nuovo stile alla propria casa. Una buona tinteggiatura può dare alla propria casa un nuovo stile se l’abbinamento dei colori verrà fatto con cura.

Tinteggiare casa non è un lavoro che richiede per forza una mano esperta, se non avete delle grossi pretese di certo potrete dilettarvi nel pitturare la casa come meglio desiderate. Altrimenti, dovrete per forza contattare un professionista per una migliore riuscita di tutto sia sui colori delle vernici che sul tipo di tinteggiatura.

Ci sono per ogni ambiente della casa dei determinati colori da rispettare per rendere così l’ambiente più armonioso.

Idee casa: come pitturare la cucina

La scelta del colore della cucina come in quella delle camere da letto, ci si può facilmente sbizzarrire nella scelta dei colori, in genere viene scelto un colore che sia giusto per l’abbinamento anche dei mobili.

Non dovrà essere fatta nel modo del tutto superficiale, in genere il colore più utilizzato è il giallo se è arredata in modo classico, mentre per quelle più moderne il colore utilizzato delle pareti è il bianco.

Nelle cucine moderne il gioco di colori viene effettuato in genere sui mobili per donare un tocco moderno ma allo stesso tempo chic.

Idee casa: come pitturare il soggiorno

Una delle camere più belle da tinteggiare è proprio la camera da letto, in particolar modo quella dei bambini. Per quanto riguarda la camera da letto, il colore più diffuso negli ultimi tempi è quello della lavanda perché rende l’ambiente più fresco ed allo stesso tempo rilassa, magari dopo una lunga giornata lavorativa è proprio l’ideale.

Dormire con questa tonalità di colore risulterà davvero un piacere dopo tutto lo stress giornaliero. Come in tutte le tipologie di arredamento anche in questo caso è importante saper abbinare il colore delle pareti con quello dei mobili, in genere quando si scelgono i colori caldi verranno abbinati con quelli freddi.

Infine, per la stanza per i più piccoli i colori scelti saranno sempre i più classici, il rosa per le bambine e l’azzurro per i bambini.
In questo caso la cromoterapia influisce molto sullo stato d’animo dei più piccoli, quindi, è sempre meglio non scegliere tonalità troppo forti che avranno un’influenza negativa sul sonno. Per renderli più felici in genere vengono scelti anche i personaggi di cartoni animati che sono raffigurati o con stencil o con semplici adesivi.

Idee casa: come pitturare il soggiorno

Per la tinteggiatura del soggiorno c’è una sola regola da seguire universale, ovvero, quella di abbinare il colore allo stile che si è scelto. Da evitare assolutamente le tinte troppo accese o quelle pop. I colori più utilizzati sono il bianco, il beige ed il giallo tortora. In genere l’ultimo citato è poco utilizzato.

Uno dei colori preferiti di tutti i tempi rimarrà sempre e comunque il bianco perché dona un’aria di freschezza e da anche l’impressione che la stanza sia più spaziosa.

Se invece, optate per uno stile moderno lo stile più utilizzato in genere è quello pop, ma anche le sfumature di grigio sono molto utilizzate.

Idee casa: come pitturare il bagno

Rispetto alle altre stanze, per quanto riguarda il bagno per il colore scelto della tinteggiatura non è importante come nelle altre camere della casa. In genere il colore scelto è in base a quello delle mattonelle.

In questo caso la varietà della scelta dei colori è ampia, ma in genere c’è chi decide di scegliere il bianco per poterlo abbinare con qualsiasi colore.

A prescindere da ciò che sceglierete, l’importante è la cura sempre dell’antimuffa. Perché in genere in queste stanze la muffa è sempre più concentrata rispetto alle altre, porta a formare delle macchie gialle sulle pareti o alcuni angoli ci sarà un forte accumulo di muffa. Bisogna adottare in questo caso degli ottimi sistemi per contrastarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici).
Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy